La vita di una Escort a Roma

Sono  prostitute di alto bordo con al seguito clienti selezionati con un unico denominatore, tanti soldi da spendere per appagare i propri gusti.

Il tariffario è variabile in funzione delle ore e del posto, alle volte vengono anche ingaggiate per interi fine settimana.

“Sono serie e discrete, una escort non parla mai dei suoi clienti, la privacy è la prima regola del lavoro.”

Un tema attuale e molto discusso

La prostituzione è un tema molto discusso, le ragazze non sono costrette, scambiano sesso per soldi volontariamente e per professione, si chiamano escort.

”Non si trovano in strada ma su internet, la chiamano prostituzione 2.0, le escort più ricercate di Roma.”

Molte confessano che hanno iniziato per gioco, per poi trasformare quel gioco in un lavoro su appuntamento a casa, in albergo o dai clienti.

La pubblicità su internet inizia con un profilo, le foto spesso a viso coperto, non per nascondersi dalla legge ma da chi può riconoscerle.

Il guadagno è molto alto e le ragazze tendono ad accumulare quanto possibile per poi ritirarsi nel giro di 5 anni.

I clienti hanno un’età media tra i trentacinque e i cinquant’anni, persone benestanti che cercano sesso e privacy.

Abbiamo incontrato casi in cui le escort vengano utilizzate per ottenere un lavoro, pagate per andare con clienti di professionisti come un regalo.

A Roma tra le Escort c’è invidia e tanta concorrenza per accalappiarsi il cliente migliore, quello più facoltoso.

Un altro problema è versare i soldi, sono tanti e tutti in contanti e non possono andare tutti i giorni a versare, poterebbe essere sospetto.

La vita di una escort

Sono molteplici le sfaccettature che accompagnano un lavoro redditizio ma molto difficile: sesso, ricatti, corruzione disagi – una professione estrema che non conosce la parola “amicizia”.

Ci sono diverse regole ferree da seguire se si vuole arrivare ad essere definita un top escort, dove la raffinatezza è solo una parte di ciò che occorre mettere in mostra ai clienti più ambiti, uomini colti come manager, commercialisti, politici, avvocati, calciatori e imprenditori.

Una escort deve anche coltivare la sua cultura, deve essere in grado di sostenere una conversazione con il cliente.

Le tariffe non sono da poco, sono più elevate rispetto alle prostitute che potete trovare in strada, e in alcuni casi una prestazione costa come uno stipendio di un mese di lavoro di un metalmeccanico.

D’altronde andare con una escort è un lusso non per tutti e non esistono sconti, anzi esistono i regali, una delle regole di questo mondo, anche se non esiste amicizia personale con il cliente, esiste solo la discrezione.

“Una escort sa distinguere il lavoro dalle amicizie, il lavoro le scegli,e le amicizie si scelgono.”

Quello che può essere una escort per un cliente è al massimo una confidente una buona compagna per qualche ora pagata profumatamente.

I clienti delle escort

Hanno un unico desiderio, voglia di evadere, essere trasportati in un’altra dimensione, quella delle fantasie erotiche, del desiderio di trasgressione.

Pretendono una prestazione di alto livello, pari al compenso che stanno pagando.

Le caratteristiche di una escort

Hanno un carattere deciso, sanno quello che vogliono, hanno uno sguardo fisso, modi gentili ma anche  aggressivi, sanno sostenete una conversazione brillante e sanno come usare il proprio corpo.

Amano viaggiare, sono educate, si vestono solo in negozi esclusivi e adorano i soldi, tanti soldi, il loro unico obiettivo.

Il prezzo da pagare?

Il sacrifico della vita privata, della propria sessualità, della loro autostima, e soprattutto e non per ultimo, il rispetto del proprio corpo. Quindi,  quando parliamo di escort non stiamo trattando una professione che consegna soldi facili.

Infatti non è un lavoro con una sicurezza d’impiego, o un futuro certo, occorre essere sempre e in ogni caso disponibili a tutte le ore del giorno e della notte, week-end e giorni festivi inclusi, sempre con il sorriso, perché i clienti non accettano che gli si dica di no.

Non si finisce per caso nel mondo delle escort tutte hanno una storia simile che le ha portate/costrette a questa professione attraverso un percorso solcato dagli insuccessi o da una vita adolescenziale difficile.

Molte di queste ragazze pensano di fare un lavoro che gli piace, ma in genere è una auto violenza che si infliggono per non affrontare la realtà.

Locali a Roma per incontri e per trasgredire

Hai bisogno di stimoli forti? Hai voglia di novità? Vuoi emozioni forti?

Se vuoi socializzazione o cerchi nuove amicizie con nuove persone interessanti che condividono come te lo stato di single è il caso di frequentare i locali giusti.

A Roma vengono periodicamente organizzati Speed Date consistenti in eventi per trovare potenziali partner, in alternativa è possibile cercare un’avventure on-line attraverso chat e social network, ma per i più esigenti esistono locali giusti per la situazione giusta che si desidera vivere.

Gli eventi per i single a Roma e coppie che hanno voglia di evadere sono davvero molti, ed è utile avere un’idea di tutti i locali e discoteche della capitale che attirano i più giovani, ma anche per chi vuole trasgredire.

Momart: Viale XXI Aprile 19 in zona Nomentana è un ottimo locale per single giovani e meno giovani.

Bukowski’s Bar: Via degli Ombrellari 25 un bar e bistrot e locale alla moda, con ottimi cocktail, una piccola libreria e musica di sottofondo.

Chorus Cafè: Via della Conciliazione 4, per gli amanti del lusso, un locale definito dal popolo romano fighetto, obbligatoria giacca e camicia.

Rec 23: Piazza dell’Emporio 1-2, zona Testaccio con ottimi aperitivi e buffet aperto fino tarda sera.

Il motto di questo locale è musica e divertimento dove trovare tante persone interessanti e che hanno voglia di socializzare.

New Luna Club Privè: E’ uno dei privè più belli d’Italia, nato per soddisfare le esigenze delle coppie e dei singoli è completamente pensato per mettere in pratica le proprie fantasie.

Shari Vari: Via De’ Nari, 14 dietro il Pantheon, una delle più belle discoteche di Roma.

Il locale è composto su più livelli per tutti i gusti. Frequentata da stranieri giovani e belli per guardare il mondo da un altro punto di vista

Room 26: Piazza Guglielmo Marconi 31°, si trova in zona EUR, una moderna discoteca e tempio della buona musica. Ideale per  giovani e meno giovani. In questo locale regna l’eleganza e lo spettacolo.

Circolo degli Illuminati:  Via G. Libetta, 1 Roma in zona Ostiense a due passi dalla metro Garbatella è un punto di riferimento della vita notturna di Roma.

E’ aperto tutti i weekend, è costituito da tre sale e un’area all’aperto, inoltre, per i più esigenti potete trovare un ristorante e tanto altro ancora.

ZouZou: è la boutique dell’erotismo di Roma, un elegante negozio con capi di abbigliamento che danno molto spazio all’immaginazione.

G-Bar: Vicolo del cinque, 60 è il bar più alla moda di Roma dove la gente si reca per ascoltare bela musica e fare due salti.

Freni e Frizioni: Via Del Politeama,4 in zona di Trastevere, molto frequentato da giovani universitari, e stranieri in vacanza a Roma.

Darkness Club Privè: Via Goffredo Mameli, 22 – 00153 un ambiente riservato e accogliente con la possibilità di vivere le proprie fantasie in piena libertà.

Vengono organizzati diversi eventi a tema, ideale per addio al celibato, nubilato, matrimonio e soprattutto feste private.

Locale del Fico: In Piazza del Fico a pochi passi da Piazza Navona immersa in una delle piazzette più belle di Roma, aperto fino a tarda serata, e ritrovo di tanti Romani.

Aprire un sexy shop a Milano

Una attività commerciale associata all’erotismo, è quella dei negozi che propongono prodotti legati all’eros, i famosi sexy shop.

Si tratta di attività presenti da anni sul mercato.

Per aprire un sexy shop a Milano, l’iter burocratico non è diverso rispetto ad altre attività commerciali, e questo vale anche se l’attività viene espletata online attraverso l’e-commerce.

E’ fondamentale mettere in atto un piano di marketing efficace che passa innanzitutto da un sito web con tanto di catalogo degli articoli in vendita ed i relativi prezzi.

Anche se la vostra attività è di tipo tradizionale, è fondamentale la possibilità di poter concedere al pubblico di poter effettuare acquisti online.

Gli acquisti online possono incrementare molto il vostro business.

“E’ importante utilizzare gli strumenti del web per pubblicizzare la propria attività anche se è un’attività di tipo tradizionale.”

Importante è fidelizzare la clientela

Per fidelizzare la clientela occorre:

  • favorire il passaparola.
  • puntare sulla qualità della merce.
  • avere un magazzino variegato.
  • essere discreti.
  • essere professionali nell’erogazione del servizio.
  • Creare una fidelity card con raccolta punti, premi o sconti.

Aprire un sexy shop quanto costa a Milano

L’investimento iniziale dipende dalla location, dalle dimensioni, dalla merce proposta. In genere il costo iniziale si aggira intorno ai 30.000 euro compreso magazzino, il costo si abbassa tra i 5.000 e i 10.000 euro se il negozio non è fisico ma online.

Nel mezzo, con circa 20.000 euro, potete aprire un negozio con distributori automatici o con affiliazione ad un franchising.

Un’offerta sempre più ampia

“L’offerta di prodotti è andata crescendo con gli anni e insieme ad essa anche il numero di punti vendita.”

Accanto ai negozi tradizionali, sono nate diverse catene che promuovono la formula del franchising. Primo fra tutti la catena di “Sexy shop Cobra”.

L’ultima tipologia sbarcata in Italia dalla Germania sono i punti vendita dei prodotti erotici attraverso distributori automatici che, anche se da poco presenti in Italia, hanno  registrato un buon consenso da parte degli acquirenti.

La rivoluzione del sexy shop online a Milano

Il Web ha cambiato il modo di vivere la propria sessualità in maniera molto più libera.

Con l’avvento di Internet, l’e-commerce Milanese è diventato uno degli strumenti più utilizzati per la vendita dell’eros. Sono migliaia i siti e le piattaforme online che pubblicizzano prodotti come:

    • • favorire il passaparola.
    • • puntare sulla qualità della merce.
    • • avere un magazzino variegato.
    • • essere discreti.
    • • essere professionali nell’erogazione del servizio.
    • • Creare una fidelity card con raccolta punti, premi o sconti

Per chi oggi vuole entrare nel mercato dell’e-commerce dell’eros a Milano, deve selezionare prodotti di eccellenza da vendere nella rete, in modo da distinguersi dalla massa.

Vendere prodotti con marchi consolidati può dare alla vostra attività basi solide e la certezza di raggiungere dei buoni risultati.

“La concorrenza online infatti in tema di prezzi è molto agguerrita, l’unico modo per emergere è vendere prodotti di qualità.”

I distributori dell’eros a Milano

E’ una vetrina di prodotti in vendita in un sexy shop automatico, il business del sesso, possiamo definirlo come un progetto con annessa la chiave del successo.

E’ un sistema veloce, efficace e altamente discreto  disponibile 24 su 24, 365 giorni all’anno.

“Il cliente ha la massima riservatezza e tranquillità nell’effettuare i propri acquisti.”

È un lavoro a cui non serve impiegare molto tempo, in più è possibile vendere gli stessi prodotti online.

Nei distributori automatici è possibile trovare prodotti di altissima qualità, ricercati sia nel design che nel materiale di costruzione.

Un distributore automatico dell’eros è frequentato da un pubblico molto eterogeneo, passando dai 20enni fino all’uomo di 70 anni, l’investimento iniziale è relativamente basso, parliamo di circa 20.000 euro.

Aprire un Sexy Shop in franchising a Milano

Quello degli articoli per adulti è un settore che ha registrato un vero e proprio boom.

La moda oggi si chiama distributori automatici e offerte online, ma se volessimo aprire un negozio per la vendita dell’eros tradizionale in franchising, come si può fare?

Un sexy shop in franchising  è un negozio come tanti altri. Il primo passo è individuare il locale adatto, le dimensioni, rispettare i requisiti e iter per l’apertura:

  • Iscrizione al registro delle imprese.
  • Presentazione della SCIA.
  • Regolarizzazione delle posizioni INPS e INAIL.

Il Franchising dell’eros sotto il profilo gestionale ed economico, è una vera e propria opportunità, ci sono molte aziende che propongono formule di affiliazione per ogni necessità, con investimenti iniziali alla portata di tutti.